Un quarto di secolo, un quarto di mia vita! +25, storia tragicomica di un costante perdersi per poi ritrovarsi, tradirsi e amarsi!

+25, oggi, proprio oggi, un quarto di secolo della mia vita.
25 anni fa, oggi, proprio oggi iniziava la mia vita, quella che rifarei da capo, quella che amo, quella che non so ancora dove mi porterà, cosa succederà.
C'è questa frase che mi rimbomba in testa "sei sempre a un passo da una vita totalmente diversa dalla tua", quanti passi ho fatto in questi 25 anni? E quanti ancora ce ne saranno da fare?
Che vita sarà? Chi diventerò? Chi rimarrà e chi invece se ne andrà?
La mia è una vita niente male, fatta di buchi neri in cui perdersi, tanto (forse) troppo cuore, felicità di quella profonda e tristezza di quella vera.
Semplicemente vita, simile a quella di molte altre persone ma unica perché mia.
E allora cosa posso dire di questi 25 anni che sono arrivati e fino a ieri mi facevano spavento?
Che questo quarto di secolo è stato sconclusionato, ordinato, disperato, follemente divertente.
Ho avuto la fortuna di avere mia madre e mio padre come genitori e fidatevi quando vi dico che non potevo essere messa al mondo da due persone migliori di loro per crescere una bambina come quella che ero io. Sono stata desiderata, voluta e amata ancora prima che avessi la fortuna di venire al mondo e conoscerli.
Posso dirvi che l'odore di mia mamma è l'odore più buono che io conosca e quello che mi accompagna da sempre e che mi fa sentire a casa ovunque, che mio padre è il mio eroe e l'esempio vivente di come si possa avere un cuore enorme e due spalle grandi. Che ho avuto la fortuna di vederli amarsi e che grazie a loro ho la speranza e la consapevolezza che ci si possa amare davvero tanto sempre e che ci vuole tanta pazienza, rispetto e forza non solo per restare assieme, ma anche per essere felici assieme nonostante tutto.
"Sei sempre a un passo da una vita totalmente diversa dalla tua" ma proprio perché diversa non sarebbe la mia e i passi che ho fatto a volte saltando nel vuoto, altre volte inciampando, alcuni di fretta, altri ben ragionati, sono i miei passi e non gli rifarei tutti certo, ma solo se fossi certa che la mia vita, che questa vita rimanesse la mia.
Perché veramente e con tutto il cuore posso dire che è una vita proprio niente male!




You Might Also Like

10 commenti

  1. primo a farti gli auguri?????? :-)

    buon compleanno, che di quarti di secolo ne avrai ancora tanti e saranno....boh, nessuno sa come saranno! abbraccio

    RispondiElimina
  2. Tantissimi auguri allora! E che bello leggere di felicità e amore <3

    RispondiElimina
  3. Hai scritto un post molto bello :-) Tantissimi auguri!!!

    RispondiElimina
  4. Risposte
    1. Ma daiiiiii che bello, siamo nate lo stesso giorno *.* E si. ci auguro una vita piena di tutto :) <3

      Elimina
  5. La vera tragedia arriverà al compimento dei 30 anni :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non farmici pensare che tremo anche solo al pensiero :)

      Elimina