Tagliatelle con gamberi, zucchine in crema yogurt alle noci!

Il piatto che vi propongo oggi è nato grazie all'ispirazione che mi ha dato una ricetta pubblicata da Luisa sul suo blog Lifen (per la sua ricetta guardate qui). Devo dire che questo sperimento di pasticciare in cucina mi sta divertendo molto, alcune volte riesco nell'intento e altre volte per nulla. Questo piatto però mi è venuto veramente bene, ed ha anche conquistato mio padre che in famiglia è quello dal palato più scettico di fronte alle novità culinarie.



Ingredienti (per 2 persone):

200g di gamberi rossi
2 zucchine
20g di noci
65g di yogurt greco
1 mandorla
1 bicchiere di acqua
2 cucchiaini di latte
3 cucchiaini di olio evo
3 cucchiai di succo di limone
sale q.b
pepe q.b
una punta di cucchiaino di erba cipollina
1 e 1/2 di scalogno
200g di tagliatelle o di pasta a vostro piacimento

Procedimento:
Sgusciate i gamberi rossi e abbiate cura di togliere i filamenti neri al loro interno (suppongo siano intestino, comunque hanno un aspetto orribile ed alterano il gusto del gambero). Una volta puliti lavateli con un poco d'acqua. In una ciotola mette 2 cucchiai di olio evo, 2 cucchiaini di succo di limone, sale e pepe q.b, aggiungete i gamberi e lasciateli a marinare per almeno 30 minuti.
Prendete le zucchine lavatele e tagliatele a pezzettini non troppo spessi. Tagliate finemente lo scalogno (1) e fatelo soffriggere. Una volta che lo scalogno ha soffritto, aggiungete le zucchine e un bicchiere di acqua e lasciate cuocere a fuoco medio-basso. Le zucchine saranno pronte quando tutta l'acqua sarà stata consumata.
Per la salsa alla yogurt alle noci:
Fate tostare in padella le noci e la mandorla. Quando saranno ben tostate, frullate la mandorla, le noci, lo yogurt, il latte, sale q.b, pepe q.b, l'erba cipollina e un cucchiaino di olio evo assieme, fino ad ottenere una crema omogenea e fluida. Riponetela in frigo, ricordando che non va consumata entro massimo il giorno dopo che la si ha preparata.
Tagliate mezzo scalogno finemente, in una pentola mettete i pezzettini di mezzo scalogno con i gamberi marinati e la salsina che si è creata dalla marinatura e fate cuocere a fiamma bassa fino che la marinatura non si sarà consumata e i gamberi non saranno ben cotti.
Cuocete la pasta, una volta che sarà ben cotta assemblate il tutto, unendo nel tegame la crema di yogurt alle noci, i gamberi e le zucchine. Impiattate e servite!

P.s
Non vi ho messo la ricetta per la preparazione delle tagliatelle perché non le so ancora fare, ma appena un giorno ho tempo vado da nonna e mi faccio insegnare da lei che è un esperta come prepararle!

You Might Also Like

20 commenti

  1. Sei proprio brava, fantasiosa e spontanea....brava Federica, questo piatto è bellissimo!

    RispondiElimina
  2. Mamma che aspetto superbo quelle tagliatelle!
    Io faccio una ricetta simile, ma cambia qualche dettaglio che rende la tua più esclusiva, per esempio la panna o la ricotta al posto dello yogurt greco, ma a questo punto devo proprio provare la tua :-)

    RispondiElimina
  3. Wow, ci credo che questo piatto è stato apprezzato!!! Golosissimo e ben bilanciato, complimenti!

    RispondiElimina
  4. Complimenti Federica, un piatto delizioso come il tuo blog!

    RispondiElimina
  5. Ottimo piatto, bravissima! Buona giornata, baci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille cara :) buona giornata e settimana anche a te:)

      Elimina
  6. Una variante molto piacevole di tagliatelle zucchine e gamberi le noci contribuiscono a dare un ottimo sapore

    RispondiElimina
  7. Wow! Che bellissima ricetta ma soprattutto buonissima! Piacere di conoscerti, buona serata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie davvero :) il mio piacere è reciproco! <3

      Elimina
  8. Hai avuto una bellissima ispirazione con questa ricetta.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille, poi detto da te lo prendo come un iper super mega complimento :) *.*

      Elimina
  9. Ma che piatto particolare, invitante e ricco di gusto! Da farci il bis e il tris. Un bacio

    RispondiElimina