Nessuno Esca Piangendo di Marta Verna

Carissimi e amatissimi Lettori Very Superficial, lo so, è un da un pò che vi ho abbandonato ma sono stata fagocitata da mille altre cose e no, non ho smesso di leggere, quello mai, ma mi era sorto un certo blocco psicologico nel recensirvi i libri.
Poi fra le mie varie letture è arrivato "Nessuno esca piangendo" di Marta Verna e non potrei mai non parlarvi di questa meraviglia.
Perché esistono libri che devono essere letti e conosciuti, esistono libri che non possono essere lasciati soli in una libreria, ci sono libri che ci servono a sentirci meno soli non tanto per le somiglianze che troviamo fra i personaggi e noi, ma per quello che hanno da dire. E questo è un libro che ha molto, tanto, moltissimo da dire.




Autore: Marta Verna
Titolo: Nessuno esca piangendo
Casa editrice: UTET
Pagine: 125
Prezzo libro cartaceo: € 10,20

La prima cosa che mi ha attirato di "Nessuno esca piangendo" è il titolo stesso, diretto, potente, malinconico ma pieno di speranza, nero su sfondo bianco, con un tono così imperativo da essere confortante. Poi leggo " Storie di bambini cercati, curati, perduti" e io giovane infermiera, con una tesi sulla terapia intensiva neonatale, con un tirocinio passato quasi totalmente in pediatria, con una formazione post laurea nell'ambito materno- infantile, mi sono praticamente commossa. 
Ma "Nessuno esca piangendo" non è un libro che parla solo di ospedale o di cura. "Nessuno esca piangendo" racconta di Marta e Fabio e del loro desiderare un figlio così tanto da rischiare di perdersi l'un l'altro e di perdere se stessi, un figlio che ha un nome e che avrebbe tanto, tantissimo amore, un figlio che però non arriva nonostante tutto, nonostante l'amore, nonostante le cure ormonali e la fecondazione assistita, nonostante l'impegno per metterlo al mondo. 
"Questa storia racconta di Caterina, che ancora non c'è, e di tutte le Caterine che già ci sono. Dice di una assenza e di molte presenze che cercano uno spazio sicuro dove convivere dentro di me. Dice della infelicità ma anche della meraviglia in essa contenuta." Ed ecco che qui subentra la potenza di questo libro, la storia di una donna che è una professionista, che è moglie e amante, che desidera essere madre e che lotta con tutta sé stessa per diventarlo. 
E poi ci sono tutte le altre madri, quelle che ci sono riuscite a stringere fra le braccia un figlio e che ora rischiano di perderlo o l'hanno già fatto. 
Questo libro parla di chi vive, chi sopravvive e anche di chi muore: persone, bambini, storie e sentimenti. 
"Nessuno esca piangendo" di Marta Verna è un libro che va assolutamente letto, che non può mancare nella propria libreria, un libro che arriva diritto al cuore e attraverso esso va in circolo nell'anima rimanendoci intrappolato dentro, cambiando un poco il nostro punto di prospettiva, spostandoci oltre, oltre perfino alle parole scritte, nel vero non detto di queste pagine!

You Might Also Like

55 commenti

  1. Sicuramente un libro che può trasmettere forti emozioni.
    Saluti a presto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, è davvero molto bello!
      Saluti caro e a presto! :*

      Elimina
  2. Mi tocca personalmente la storia di questo libro, non so se avrò il coraggio di leggerlo ma sono contenta che qualcuno affronti questo argomento.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti do un grande abbraccio, forte forte e stretto stretto! <3

      Elimina
  3. Un libro tosto, tostissimo ed io peraltro ho un po' la fobia degli ospedali. Sono stato testimone della sofferenza di chi non ha potuto avere figli e ha vissuto il calvario dell'adozione. Ritengo inoltre che chi lavori con piccoli pazienti sia una persona straordinaria. Non è facile accettare la resa, quando il tuo paziente è un bambino.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ti consiglio di leggerlo questo libro, è molto bello e ben scritto! Io ho devoto la mia professione ai bambini e le loro famiglie, per me questo libro è stata una conferma!

      Elimina
  4. Sembra proprio un libro che ti resta impresso! Me lo segno, grazie :) Non lo conoscevo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spero tanto che tu lo legga e lo possa amare! Un bacione!

      Elimina
  5. Amazing post, dear! A big hello from Germany!
    Hugs ♥
    LIANA LAURIE

    RispondiElimina
  6. Dev'essere una lettura molto toccante ed emozionante.
    Bella recensione. Grazie per la visita e buona settimana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te per essere passata di qui! :) Si, è un libro meraviglioso!

      Elimina
  7. La trama è molto toccante e da come ne parli vale proprio la pena leggerlo...grazie per il suggerimento!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, per me è un libro che va assolutamente letto! Se poi lo leggi fammi sapere eh! :)

      Elimina
  8. Metti davvero la voglia di leggerlo! Grazie per la recensione, un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, mi fa piacere che si sia capito quanto abbia amato questo libro! Un abbraccio

      Elimina
  9. Mi sono commossa solo a leggere la tua recensione...essendo in gravidanza sono molto sensibile all'argomento. Mi sa che domani faccio una scappata in libreria! Grazie Fede!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se decidi di leggerlo fammi sapere! E congratulazioni per la dolce attesa! :)

      Elimina
  10. Mentre leggevo la tua recensione ho subito pensato che queto non fosse per niente un libro adatto a me (detesto gli ospedali e ho uno scarsissimo istinto materno), ma da come ne parli sembra che, a prescindere dall'argomento, abbia davvero tanto da offrire in termini di riflessione e sentimenti che riesce a trasmettere!
    Baci!
    S
    https://s-fashion-avenue.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si ha davvero tanto da offrire, è un libro di una profondità e delicatezza disarmante!

      Elimina
  11. Leggendo la tua recensione capisco quanto questo libro sia pieno di emozione vera, di vivere e di desiderio di dare vita. Lo cercherò e lo leggerò anche se mi farà piangere.
    Ti ringrazio per la tua visita e per il tuo commento sul mio blog. Ti sto seguendo su GFC e google+ e se ti va di fare lo stesso ti aspetto volentieri sul mio blog.
    Ti auguro una fantastica serata.
    Saluti,
    Flo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo, ti seguo anche io con molto piacere! Se leggi il libro poi fammi sapere! :)

      Elimina
  12. Mi sembra un libro molto interessante e nostalgico...pieno di sentimento...lo terro' in considerazione :)

    RispondiElimina
  13. Mi sembra un libro molto interessante e nostalgico...pieno di sentimento...lo terro' in considerazione :)

    RispondiElimina
  14. Fantastico! Stavo giusto cercando ispirazione per nuove letture, finisce nella mia wishlist di amazon ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :) :) :) Spero tanto tu lo legga perché è meraviglioso!

      Elimina
  15. Mi hai davvero incuriosita Federica.. e poi, un libro utet..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spero che tu lo legga, è un libro che meriterebbe di essere diffuso e di entrare nelle librerie personali di più persone possibili! :)

      Elimina
  16. una storia davvero intensa ed emozionante, assolutamente da non perdere

    RispondiElimina
  17. Bella recensione, una storia piena di emozioni, mi incuriosisce molto! Baci e buona serata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spero vivamente che tu decida di leggerlo, non ne rimarrai delusa! :)

      Elimina
  18. Mi hai molto incuriosita. Credo sia un libro che arriva direttamente al cuore. Grazie per il suggerimento.
    Baci.

    Don't Call Me Fashion Blogger
    Facebook
    Bloglovin'

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si è un libro potente proprio per i sentimenti di cui parla e che trasmette! :)

      Elimina
  19. Oh very interesting book
    This author is enw for me
    xx

    RispondiElimina
  20. Hello lovely! I really like your blog so I'm following it now on GFC #67. Let's support eachother and keep in touch! Would you be so dear to follow back? :-)
    Have a nice day,
    Sonia Verardo
    http://www.trenchcollection.com/

    RispondiElimina
  21. lovely post dear,thanks for sharing..

    https://clicknorder.pk online shopping in pakistan

    RispondiElimina
  22. Un tema toccante e profondo sicuramente un libro da inserire nella lista dei desideri.
    Baci

    RispondiElimina