Bye bye 2017 - Welcome 2018: "Mi oppongo e a questo dolore rispondo...Cambia ancora, fai la guerra, riparti sdraiata da terra... La gente distratta non sa che l’amore ti ha tolto del tempo, il tuo cuore disfatto lo sa che l’unica cura è il tempo...E poi tenta l’incompiuto, lo straordinario, Amore vivi in eccesso, cominciando adesso...Goditi il trionfo, crea il tuo miracolo, cerca il vero amore, dietro ad ogni ostacolo..."


(Il Mestiere della Vita - Tiziano Ferro)

Che buoni propositi avete in serbo per questo anno che verrà?
Come è andato quello appena trascorso?
Che sogni avete custodito gelosamente e quali avete deciso di rassegnare?
State aspettando qualcuno o siete andati avanti?
Quanti momenti vi hanno fatto sentire vivi, ma vivi davvero, e in quanti momenti avete pensato che forse era davvero finita?
L'amore vi ha salvato o ferito? Siete ancora capaci d'amare e di pensare di poter essere amati?
Che cosa vi augurate per voi stessi di diverso dall'anno prima?
Se devo tirare le somme non saprei come definirlo quest'anno che si sta concludendo, sicuramente non di svolta, forse di cambiamento ma dovuto più al diventare grandi che alle strade prese e intraprese.
Studio il giusto, cerco di portare avanti il lavoro che amo e senza il quale non potrei mai stare, e faccio a botte e pace con tutto ciò che ruota intorno alla mia persona.
La nota positiva di quest'anno è che ho viaggiato tanto e quando ti riempi gli occhi di altro, le orecchie di una lingua non tua e hai il tempo per fermarti e respirare, allora recuperi...Cosa ho recuperato? Un pò di tempo, qualche motivo in più per sorridere, qualche storia da raccontare!
Ho una valanga di progetti che mi porto dietro in questo nuovo anno, viaggi da pianificare, serate dove perdere la dignità e altre dove recuperarla, ho degli stivali alti da comperare, un vestito glitterato da indossare, e la voglia di fare che mi porto sempre dentro.
Un nipote acquisito da coccolare, dei cuccioli da far nascere, esami da dare, casa di un amico da occupare nelle giornate mie o sue no, bottiglie di vino d'aprire, treni da perdere, taxi da chiamare, giornate di traffico in tangenziale, momenti nel quale alcune mancanze (sempre le stesse) saranno grandi più del cuore, giorni nel quale mi sembrerà di tornare sempre indietro, nottate nei quali lo incrocerò senza incontrarlo mai più, e clamorosi, enormi, catastrofici sbagli da fare!
Quindi se mi auguro qualcosa da questo nuovo anno che sta per arrivare è solo e semplicemente: VIVERE, ma VIVERE DAVVERO, con tutto il male e il bene che so dare e riesco a ricevere!
Lo auguro anche a voi! 💙

You Might Also Like

23 commenti

  1. Ti auguro un nuovo anno colmo di serenità, salute, sorrisi e tante soddisfazioni! Buon 2018!!!
    Alice

    RispondiElimina
  2. Sì, ho scoperto di saper amare ancora, di saper ancora fare amicizia e questi sentimenti mi hanno salvato davvero in un anno con più d'un avvenimento terribile.
    Chissà se questi sentimenti nati nel 2017 evolveranno ancora in meglio. Lo spero davvero.
    Ti auguro un anno stupendo :)

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spero tanto per te che questi sentimenti possano proseguire nel migliore dei modi dandoti tanta, tantissima felicità! <3
      Per un 2018 carico di cose belle! <3

      Elimina
  3. Tu devi fidanzarti con un bravo ragazzo e mettere la testa a posto 😁😁😁

    Buon inizio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah fosse facile trovarlo! :P Grazie caro, anche a te <3

      Elimina
  4. Belle riflessioni. E vita sia allora, per il nuovo anno! Goditi tutto! Buon 2018!
    Eleni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille cara, tante belle e buone cose anche a te! :)

      Elimina
  5. Ciao,per me,l'anno nuovo è solamente un cambio di data sul calendario e non faccio propositi,proponimenti o fioretti.Cambiare l'inerzia della insoddisfazione e un esercizio da fare ogni giorno e non solo a fine mese o a fine anno.
    Auguri di tutto ciò che desideri,ciao fulvio

    RispondiElimina
  6. I miei propositi sono sempre gli stessi...a te auguro ogni bene. Buon anno!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spero che tu riesca a metterli in pratica tutti :) Grazie mille, anche a te!

      Elimina
  7. Grazie di questo Augurio speciale, lo stesso a te ;)

    RispondiElimina
  8. Spero che il 2018 ti porti tante belle novità positive.
    Sereno e felice anno nuovo.

    RispondiElimina
  9. Rispondo alle domande :D

    Non ho buoni propositi in genere, se non quello di continuare il mio 'percorso'. Poi devo dire che nel 2017 ho raggiunto un obiettivo importante, anche se scontato, che mi ha reso orgoglioso.

    Non ho sostanzialmente sogni nel cassetto, ovviamente spero sempre che possa entrare una persona importante nella mia vita (purtroppo quella che era entrata precedentemente non sono riuscita a tenerla stretta, ma non ci ho creduto per una serie di motivi). Allo stesso tempo ho sempre il pensiero di un'altra ragazza, che fa parte della mia vita da 7-8 anni e che da qualche mese si è trasferita per lavoro (fa il mio stesso lavoro); sono praticamente innamorato di lei, ma purtroppo non corrisposto. E non c'è davvero possibilità che cambi la situazione.

    L'amore non mi ha salvato né tutto sommato ferito, caso mai mi ha fatto stare un po' giù in qualche momento. Io penso che una parte di me sia capace d'amare, ma l'altra, che è quella che spesso prende il sopravvento, no; questo si vede esternamente. Allo stesso tempo sono il primo a dire che stare con me è un'impresa. Sono un terribile pianificatore, con una punta di ansia, un po' di pignoleria, pigro e non ho una posizione lavorativa che spinge a cercare di stare con me, senza contare che - pur essendo molto ricettivo - ho naturalmente i miei 'pallini' e un approccio entusiastico-infantile, con picchi di loggorea, che mi può rendere irritante :D.

    Poi c'è l'anzianitò galoppante, ahah, passare i 30 è dura.

    Ringrazio per il bell'augurio e contraccambio. Sei giovane, non fare troppi progetti: porta avanti il tuo percorso di studi, fatti le idee chiare su cosa vuoi fare da grande (ma senza ansie), per il resto 'carpe diem' e goditi la tua bella gioventù!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, grazie e ancora grazie per questo bellissimo commento che ho letto tutto d'un fiato e che mi ha emozionata e fatta sorridere! Chi non ha i propri "pallini"? Io ne ho mille, alcuni da vecchia poi! E superare i 30 deve essere davvero dura, io c'ho avuto l'ansia solo per i 25!
      E sul carpe diem te lo contraccambio, non c'è una età nella quale smettere di cogliere l'attimo e tutto ciò che esso ci può dare di bello e sorprendente!

      Elimina
  10. Vengo qui perché da qualche parte hai scritto d'avvero invece che davvero.
    Baci di cioccolato ripieni di liquore all'ortografia.

    RispondiElimina
  11. Io vorrei criocongelarmi solo per non sentire niente. Solo che google dice che non cercano volontari (ho fatto un post al talprtopostal ;')
    Quindi niente
    Sì combatte
    Finché il cuore batte^^

    RispondiElimina